martedì 30 giugno 2015

Ennesimo camion smarrito alla rotonda di Anzù

Sfortunato episodio, questa mattina, per un autocarro che ha sbagliato percorso ed ha imboccato la strada che da Anzù conduce a Villaga (in foto). Un fatto, questo, che si verifica con frequenza. «Spesso autocarri di provenienza estera, talvolta anche italiani, si perdono in prossimità della rotonda di Anzù, forse spinti in errore dal navigatore satellitare» segnala il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Riccardo Sartor, residente nella frazione di Villaga, che più volte ha assistito ad analoghi episodi come quello di stamattina. «Quando si accorgono di aver imboccato la strada errata cercano di fare retromarcia lungo via Campose, di girarsi poco prima del “ponte delle corde” oppure sotto il cavalcavia della superstrada, manovre non facili per mezzi di queste dimensioni». «Ho segnalato il fatto all’amministrazione comunale e ho suggerito di installare almeno un cartello di divieto di transito ai mezzi pesanti all’inizio della strada, sperando possa servire a qualcosa».

Nessun commento:

Posta un commento