venerdì 4 luglio 2014

Parco della Rimembranza, la nostra interrogazione e le sollecitazioni dei cittadini cominciano a smuovere la situazione

Sui Giardini Pubblici l'Assessore competente ha risposto alla nostra interrogazione in Consiglio Comunale dicendo che l’Amministrazione era al corrente della situazione di degrado del parco e che non è potuta intervenire per tutta una serie di motivi, fra cui la carenza di risorse e di personale.

Ha evidenziato che la fontana necessita di un intervento di impermeabilizzazione, che si impegnerà a cercare i finanziamenti necessari, e che si dovrà intervenire anche sulla potatura degli ippocastani poichè troppo alti e pericolosi.

A seguito della nostra segnalazione, nel frattempo, il Comune ha provveduto a togliere il cancello fatiscente a nord est ed ha provvisoriamente rimosso uno scivolo rotto per la riparazione e la riverniciatura. 

Per quanto riguarda la manutenzione del verde e dei vialetti, l’Amministrazione si è detta intenzionata a promuovere il progetto “Adotta un parco” per incentivare la partecipazione dei cittadini alla cura e manutenzione degli spazi pubblici del territorio. Il nostro auspicio è che questa iniziativa possa esordire il prima possibile e che i cittadini aderiscano in maniera importante per dare il proprio contributo.

Da parte nostra siamo soddisfatti che l'interrogazione consiliare (insieme alle diverse segnalazioni che in questi giorni sono apparse sui social network) sia stata uno stimolo affinchè l'Amministrazione Comunale prendesse in mano questa situazione che perdurava da troppo tempo.

Questo è stato un primo passo. Adesso il lavoro continua, insieme ai cittadini, per i cittadini.

Nessun commento:

Posta un commento