venerdì 4 luglio 2014

Parco della Rimembranza, la nostra interrogazione e le sollecitazioni dei cittadini cominciano a smuovere la situazione

Sui Giardini Pubblici l'Assessore competente ha risposto alla nostra interrogazione in Consiglio Comunale dicendo che l’Amministrazione era al corrente della situazione di degrado del parco e che non è potuta intervenire per tutta una serie di motivi, fra cui la carenza di risorse e di personale.

Ha evidenziato che la fontana necessita di un intervento di impermeabilizzazione, che si impegnerà a cercare i finanziamenti necessari, e che si dovrà intervenire anche sulla potatura degli ippocastani poichè troppo alti e pericolosi.

A seguito della nostra segnalazione, nel frattempo, il Comune ha provveduto a togliere il cancello fatiscente a nord est ed ha provvisoriamente rimosso uno scivolo rotto per la riparazione e la riverniciatura. 

Per quanto riguarda la manutenzione del verde e dei vialetti, l’Amministrazione si è detta intenzionata a promuovere il progetto “Adotta un parco” per incentivare la partecipazione dei cittadini alla cura e manutenzione degli spazi pubblici del territorio. Il nostro auspicio è che questa iniziativa possa esordire il prima possibile e che i cittadini aderiscano in maniera importante per dare il proprio contributo.

Da parte nostra siamo soddisfatti che l'interrogazione consiliare (insieme alle diverse segnalazioni che in questi giorni sono apparse sui social network) sia stata uno stimolo affinchè l'Amministrazione Comunale prendesse in mano questa situazione che perdurava da troppo tempo.

Questo è stato un primo passo. Adesso il lavoro continua, insieme ai cittadini, per i cittadini.

giovedì 3 luglio 2014

Rifiuti e raccolta differenziata, le sollecitazioni del Movimento 5 Stelle

Mercoledì sera in Consiglio Comunale abbiamo discusso il piano finanziario dei rifiuti per l'anno 2014.  Ecco alcune sollecitazioni che abbiamo avanzato nel corso del dibattito:

- la revisione degli orari dell’ecocentro comunale (abbiamo chiesto l'apertura anche il sabato pomeriggio e la rimodulazione degli orari pomeridiani per venire incontro alle esigenze degli utenti);

- la costante manutenzione della strada di accesso alla struttura, in attesa di realizzare il nuovo ingresso funzionale anche alla creazione di un centro per il riuso;

- un maggiore controllo da parte della polizia locale per quanto riguarda l'abbandono di rifiuti nelle isole ecologiche;

- qualche perplessità sull'acquisto di nuove telecamere di sorveglianza (che rappresentano solo un deterrente contro gli abbandoni);

- una costante informazione/educazione della cittadinanza per migliorare la qualità dei conferimenti nelle frazioni merceologiche che attualmente presentano maggiori criticità (plastica e umido), iniziando dagli errori più comuni commessi dagli utenti;

- abbiamo rimarcato l'importanza della corretta differenziazione dei rifiuti in sagre e manifestazioni, che da noi sono molto numerose (pensiamo all'enormità di scarti in plastica fra cui bicchieri, piatti e posate);

- positiva l'idea di emanare un'ordinanza per vietare agli esercizi commerciali la distribuzione di sacchetti non compostabili, al fine di evitare che nella frazione umida finiscano le tradizionali borsette di plastica (va rimarcata, infatti, la differenza fra biodegradabilità e compostabilità) ;

- abbiamo chiesto un approfondimento sulla possibile riduzione dei rifiuti organici all'interno delle mense scolastiche attraverso il recupero dei pasti avanzati non contaminati in favore dei bisognosi e l'utilizzo degli scarti come cibo per animali, pratiche già diffuse in molte altre città italiane;

- su sollecitazione dei cittadini, abbiamo poi rivolto l'invito ad aumentare i cestini portarifiuti (con l'eventuale passaggio in alcune zone dagli attuali sacchi neri indifferenziati ad un sistema che permetta la corretta differenziazione) ed anche i raccoglitori per i mozziconi di sigarette per disincentivare l'incivile pratica di gettarli a terra.

Più propositivi di così! La speranza è che questi suggerimenti possano essere recepiti dall'Amministrazione Comunale.
 Movimento 5 Stelle Feltre