mercoledì 11 giugno 2014

Venerdì sera estivi, i 5 Stelle chiedono di salvaguardare la manifestazione e sollecitano il Comune

Abbiamo appreso dalla stampa locale che quest’anno l'estate feltrina non sarà più animata dalle consolidate serate di musica e di shopping organizzate nei venerdì sera dall’associazione Feltre Eventi; troppo poche, infatti, le adesioni pervenute dai commercianti del centro cittadino. 

Riteniamo che la nostra città non possa permettersi di perdere una manifestazione che da diversi anni ravviva le serate estive del centro cittadino e che, di fatto, incoraggia una diversa fruizione e vivibilità degli spazi urbani, stimolando il ritrovo sociale dei cittadini e dei giovani in particolare.

Crediamo che in questa vicenda il Comune abbia il dovere di sostenere gli organizzatori che sino ad oggi si sono spesi per la buona riuscita della manifestazione e che quest’anno hanno trovato delle insormontabili difficoltà che ne pregiudicano lo svolgimento. Senza entrare nello specifico di queste problematicità - che evidentemente meriterebbero degli approfondimenti -  vogliamo spronare l’Amministrazione Comunale affinchè si attivi fin da subito per salvaguardare la manifestazione, seppur con budget di spesa notevolmente limitato rispetto alle previsioni che, inevitabilmente, andrà a ridimensionare l’iniziativa.

Chiediamo si mantenga la consueta pedonalizzazione nei venerdì sera, con la possibilità per gli esercenti di lasciare aperta la propria attività e di allargare il proprio locale sulla sede stradale; invitiamo a ricercare possibili sponsor disponibili a dare un contributo economico per la miglior riuscita dell’iniziativa, e a coinvolgere gruppi e associazioni locali per ravvivare le serate con musica, teatro e spettacolo, anche attraverso - per esempio – la nuova possibilità di fare esibire artisti di strada. Non sarà certo facile “salvare il salvabile”, ma un tentativo va perseguito.

Movimento 5 Stelle Feltre


Nessun commento:

Posta un commento