venerdì 4 maggio 2012

L'energia punto cardine del nostro sviluppo



Le risorse energetiche, il costo dell’energia influenzano profondamente la vita del pianeta a tutti i livelli, a partire dall’economia globale, attraverso l’economia dei singoli Stati, delle grandi società fino ad arrivare al bilancio delle singole famiglie. Il settore dell’edilizia è responsabile del 40% dell’impiego delle risorse energetiche e del 40% di tutti i rilasci di CO2 in atmosfera. Il sistema edificio genera enorme conseguenze energetiche, ambientali ed economiche. Tutto ciò giustifica ed impone notevoli sforzi allo Stato, alle Regioni e ai Comuni per il settore energetico ed edilizio.

In tempi di crisi economica, in tutti i settori, l’obiettivo primario è il risparmio. Proprio per questo sulla questione energetica il Movimento 5 Stelle di Feltre pone, per la nostra città, in primo piano il risparmio energetico attraverso diversi interventi.

Partire dalla verifica degli effettivi consumi energetici del parco immobiliare comunale e giungere ad una pianificazione di interventi sulle strutture edili e/o impiantistiche per una riqualificazione energetica che porti ad un notevole risparmio energetico ed economico, continuo negli anni.

Agevolare la riqualificazione energetica anche degli edifici privati e favorire le concessioni edilizie di nuove costruzioni ad ENERGIA QUASI ZERO (classe A+, A). Incentivare, premiare gli interventi  migliori dal punto di vista energetico e penalizzare, con maggior tassazione, le peggiori.

Predisporre un piano di risparmio energetico per l’illuminazione pubblica, con la sostituzione progressiva di quella tradizionale con quella a basso consumo e lunga durata (Led), ispirandosi all’esperienza di altri comuni.

Sostituzione dei veicoli comunali obsoleti con quelli elettrici e a basso impatto ambientale.

Un progetto energetico complesso che richiederà tempo, ma soprattutto anche un educazione dei cittadini al risparmio energetico che l’amministrazione comunale dovrà stimolare attraverso delle campagne di sensibilizzazione fra i cittadini e anche nelle scuole, rendendo protagonisti di questa rivoluzione culturale, all’insegna dello sviluppo sostenibile, i ragazzi consumatori di domani.
Riccardo Sartor
Candidato Sindaco-Portavoce del Movimento 5 Stelle al Comune di Feltre

Nessun commento:

Posta un commento