sabato 8 ottobre 2011

Cambiamenti meteorologici e radioattività nella vallata feltrina. Nonabbassiamo la guardia.


Vorremmo portare a conoscenza di tutti i feltrini dell’esistenza presso l’Itis Negrelli di Feltre di strumenti in grado di rilevare la radioattività presente. A questo proposito abbiamo notato che negli ultimi periodi in occasione di cambiamenti meteorologici la radioattività aumenta di molto. Nella fattispecie oggi, 7 ottobre 2011, abbiamo avuto un notevole picco che supera la soglia di attenzione e si avvicina a quella di pericolosità. Nessuno fino ad oggi ci sembra ne abbia parlato ma riteniamo che, nell’interesse della collettività, non siano cose da trascurare anche solo per avere risposte rassicuranti dato che, come situazione sanitaria, nella nostra zona non siamo di sicuro ad un livello ottimale. Ci auguriamo che chi è preposto si interessi alla cosa. Noi, per il momento, non possiamo che porre l’attenzione su certe tematiche, cose comunque che ci stanno a cuore per l’interesse di tutti i feltrini.

Movimento 5 Stelle Feltre

P.S. Nella stazione meteorologica di Malga Campet (situata sul Monte Avena a 1412 metri s.l.m.) il livello di radioattività registrato durante la giornata ha raggiunto il livello di allarme fra le ore 9 e le ore 12, in corrispondenza della copiosa pioggia abbattutasi sulla vallata. Leggi l'articolo riportato sul Corriere delle Alpi di domenica 9 ottobre.

Nessun commento:

Posta un commento